Filippo Capurro

– Davvero il preavviso offerto in servizio può essere legittimamente rinunciato dalla parte receduta? –

20.05.2024|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza, Rapporto di lavoro|

- Maggio 2024 - a cura di Filippo Capurro In questo mio studio, pubblicato sulla Rivista “Labor – Il lavoro nel diritto” – ragiono in chiave critica su una recente pronuncia che dà continuità a un unico precedute di legittimità. In particolare viene affermato il principio secondo cui, qualora la parte che subisce il recesso accompagnato [...]

– Fatti e misfatti: viaggio nella trama della “sussistenza”, tra fatto storico, fatto giuridico, fatto disciplinare e fatto proporzionalmente rilevante ai fini del licenziamento –

26.04.2024|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza, Rapporto di lavoro|

- Aprile 2024 - a cura di Filippo Capurro in Rivista “Labor – Il lavoro nel diritto” In questo mio studio pubblicato sulla Rivista “Labor – Il lavoro nel diritto”,  affronto in chiave sistematica le tematiche relative al rilievo del fatto oggetto della contestazione disciplinare nei licenziamenti. I profili rilevanti sono diversi e a più [...]

– Il danno da licenziamento illegittimo tra mera impossibilità di eseguire la prestazione lavorativa e altre ricadute sulla persona del lavoratore –

20.03.2024|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza, Rapporto di lavoro|

– Marzo 2024 – a cura di Filippo Capurro In questo mio studio pubblicato sulla Rivista “Labor – Il lavoro nel diritto” - traendo spunto da una recente ordinanza della Suprema Corte -  indago lo spettro dei possibili danni derivanti dal licenziamento illegittimo, in relazione alle diverse discipline e tecniche di tutela presenti nelle leggi speciali [...]

– La responsabilità solidale nel decentramento produttivo: una tecnica di tutela per molti ma non per tutti –

25.01.2024|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza, Rapporto di lavoro|

- Gennaio 2024 - a cura di Filippo Capurro Questo mio breve studio - che trae spunto da due recenti pronunce sulla responsabilità solidale negli appalti - riprende le riflessioni e le ricerche che maggiormente mi avevano occupato in passato, relative alle tecniche di tutela applicabili alle diverse ipotesi di decentramento produttivo. La segmentazione del [...]

– Alla ricerca dell’“imponibile” dell’indennità di cessazione nel rapporto di agenzia –

26.12.2023|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza, Rapporto di lavoro|

- Dicembre 2023 - a cura di Filippo Capurro Muovendo da una recente pronuncia, in questa mia nota - pubblicata su “Labor Il Lavoro nel diritto” – sviluppo qualche riflessione con l’obiettivo di mettere a fuoco l’imponibile per il calcolo dell’indennità di cessazione nel rapporto di agenzia, in alcune situazioni potenzialmente incerte. Dal file qui [...]

– L’operazione Alitalia-ITA: quando un vetro andava in pezzi ai ragazzi si “toglieva il pallone”. e quando a “giocare” sono gli adulti? –

21.12.2023|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza, Rapporto di lavoro|

– Dicembre 2023 – a cura di Filippo Capurro In questo mio lavoro - pubblicato su “Labor - Il Lavoro nel diritto” - tratto delle recenti pronunce del Tribunale di Roma e di Milano sulla nota operazione Alitalia - ITA e sulle sue implicazioni giuslavorostiche. Il contenzioso che ne è scaturito ha un notevole interesse [...]

– La clientela nel contratto di agenzia: una “proprietà” contesa –

04.09.2023|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza|

- a cura di Filippo Capurro – Settembre 2023 - in “Labor – Il Lavoro nel diritto” La pronuncia sulla quale ragiono in questa notaoffre l’occasione per ragionare su alcuni aspetti del contratto di agenzia relativamente alla questione della clientela trattata dall’agente, delle eventuali contese sulla stessa e delle implicazioni giuridiche connesse.  Ed anche se [...]

– La quantificazione del danno nel caso di  “incolpevole” illegittimità del licenziamento –

13.08.2023|Diritto del Lavoro, Filippo Capurro, News In evidenza, Rapporto di lavoro|

- a cura di Filippo Capurro - Agosto 2023 - in “Labor – Il Lavoro nel diritto” La pronuncia sulla quale ragiono in questa nota affronta il tema dei licenziamenti fondati su circostanze che abbiano incolpevolmente indotto il datore di lavoro a irrogarli. Nella specie il caso riguardava un licenziamento per inidoneità sopravvenuta in relazione [...]

Torna in cima